Potato Rolls, dolci e soffici come una brioche

I Potato Rolls sono panini realizzati aggiungendo nell’impasto le patate e questo contribuisce a renderli particolarmente soffici. Possiedono, inoltre, rispetto ai classici buns, una nota dolce un po’ più accentuata che li rende quasi simili ad una brioche.

Il loro sapore dolce può essere abbinato a carni come quella di maiale o può essere bilanciato con una salsa dal gusto più acido come la salsa barbecue all’aceto balsamico.

E se proprio non vi piacciono per i vostri hamburger, nessun problema. Sono ottimi anche a colazione con marmellate o creme o per una fresca merenda estiva se riempiti col gelato.

Potato Rolls, i panini dolci e soffici come una brioche
Potato Rolls

Ingredienti

  • Patate lesse e schiacciate (250 g)
  • Burro morbido (150 g)
  • Zucchero semolato (70 g)
  • Miele (2 cucchiai)
  • Sale (1 cucchiaino)
  • Uova (2)
  • Latte tiepido (250 g)
  • Farina Manitoba (400 g)
  • Farina 0 (400 g)
  • Lievito secco (7 g – 1 bustina)
  • Acqua di cottura delle patate tiepida (120 g) con l’aggiunta di un cucchiaino di zucchero

Procedimento

Lessate le patate. Scolate l’acqua e tenetene da parte 120 g. Schiacciate le patate e fatele raffreddare.

Una volta che l’acqua messa da parte sarà tiepida, aggiungete un cucchiaino di zucchero e la bustina di lievito. Mettete da parte per 5 o 10 minuti.

Nella ciotola della planetaria inserite le patate (assicuratevi che siano proprio ridotte a puré altrimenti vi ritroverete pezzetti di patata nell’impasto), il burro, le uova, lo zucchero, il miele e il sale. Utilizzando la frusta a velocità media, amalgamate gli ingredienti.

Aggiungete al composto l’acqua con il lievito e il latte e riprendete a mescolare con la frusta.

Intanto mescolate le due farine, togliete la frusta alla planetaria e inserite il gancio. Aggiungete le farine poco per volta regolandovi con la quantità secondo il loro grado di assorbimento. Impastate fino ad ottenere un composto molto morbido.

Mettete l’impasto in una ciotola unta d’olio, coprite e lasciate lievitare un paio d’ore o, comunque, fino al raddoppio del volume.

Trascorso il tempo di lievitazione, rovesciate l’impasto su una spianatoia infarinata, appiattitelo, quindi arrotolatelo su se stesso.

potato_rolls_img1

Dal rotolo ottenuto tagliate le porzioni di pasta necessarie per realizzare i panini, adagiatele su una teglia coperta di carta forno e lasciate lievitare ancora per una mezz’ora.

potato_rolls_img2

Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 15-20 minuti (dipende dal forno e dalle dimensioni dei panini).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *