Kalabrian Burger

Questo è il primo dei due hamburger che ho deciso di dedicare alla mia terra (il secondo è il Paul Eyes Burger). Nel Kalabrian spiccano i sapori forti della mia regione. Non è un panino delicato. Qualcuno potrebbe aggiungere che non è neanche un panino leggero, ma chi conosce la cucina calabrese sa che è una cucina forte che non va d’accordo con le diete.

I sapori, gli odori, le caratteristiche note piccanti della Calabria, si incontrano in questo hamburger e trovano l’armonia e l’equilibrio perfetti.

Si parte con un bun insolito (per chi ancora non lo sapesse i panini usati per gli hamburger si chiamano buns), una ciabatta senza impasto realizzata avendo cura di ammorbidirla per renderla più adatta ad ospitare il nostro hamburger. Sulla ciabattina, al posto dei classici semi di sesamo, troveremo un peperoncino calabrese sminuzzato.

Il patty sarà costituito da una miscela composta da macinato di reale di manzo e ‘nduja di Spilinga.

L’hamburger sarà completato con l’aggiunta di peperoni cotti in ember roasting, fette croccanti di Capocollo di Calabria DOP, Caciocavallo Silano DOP, il tutto accompagnato dalla speciale Salsa barbecue al Vecchio Amaro del Capo.

Kalabrian Burger
‘Nduja di Spilinga e capocollo di Calabria DOP

Infine, per chiudere il cerchio, il Kalabrian sarà accompagnato da Onion Rings realizzati con la Cipolla Rossa di Tropea IGP.

Kalabrian Burger
Kalabrian Burger

Ingredienti

Procedimento

Accendete la brace, adagiate i peperoni sui carboni ardenti e fate carbonizzare l’esterno rigirandoli di frequente. Una volta cotti, togliete la parte esterna carbonizzata, che non andrà consumata, tagliateli a listarelle e conditeli con un filo d’olio, lo spicchio d’aglio tritato, un pizzico di sale, pepe nero appena macinato e una manciata di origano.

Kalabrian Burger

Kalabrian Burger

Realizzate il patty unendo la carne macinata e la ‘nduja.

Kalabrian Burger

Riscaldate la piastra o la griglia e mettete a cuocere la carne.

Kalabrian Burger

Girate il patty e aggiungete le fette di caciocavallo. Spruzzate dell’acqua attorno al patty e coprite con una ciotola di metallo. Il vapore generato dall’evaporazione dell’acqua favorirà lo scioglimento del formaggio.

Kalabrian Burger

Durante la cottura del patty tagliate in due il pane e tostate entrambe le metà. Passate sulla piastra anche le fette di capocollo per renderlo croccante.

Componete il Kalabrian Burger: sulla parte inferiore del pane spalmate uno strato di Salsa barbecue al Vecchio Amaro del Capo, aggiungete il patty, le fette di capicollo e i peperoni. Spalmate un altro stato di salsa sulla parte superiore del pane e chiudete l’hamburger.

Kalabrian Burger

Kalabrian Burger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *