Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño

L’altro giorno un mio collega mi propone di pranzare al Burger King. Per non stroncare il suo entusiasmo accetto la sua proposta ed entriamo nel regno del Re. Ha dei coupon con degli sconti, li osservo e ne scelgo uno: chili cheese bites, con salsa al formaggio e Jalapeño.

Chili cheese bites del Burger King
Chili cheese bites del Burger King

Devo ammettere che non erano male e mentre li infilavo in bocca uno dopo l’altro pensavo che si, erano buoni, ma qualcosa poteva essere migliorata. E’ stato in quel preciso momento che la lampadina si è accesa: avevo già una salsa al formaggio tra le ricette del blog, la BurgerBoss Cheese Sauce. Era perfetta per replicare questa ricetta portandola, però, ad un livello più alto.

La decisione ormai era presa.

Avendo già la salsa, mi sono concentrato sulla panatura. Quella del Burger King è una semplice pastella, io volevo qualcosa di più.

Amo intingere nella salsa al formaggio le tortilla chips in un loop senza fine. Il passaggio successivo è stato immediato: una panatura fatta con le tortilla chips, croccantezza e doratura senza paragoni.

Avevo tutto il necessario, il resto lo trovate qui sotto. I Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño, sono lo stuzzichino ideale per accompagnare un buon hamburger o per arricchire un aperitivo.

Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño
Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño

Ingredienti

I quantitativi indicati per la pastella e l’impanatura sono sufficienti per circa 25-30 Chili Cheese Bites.

Per realizzare la ricetta, inoltre, vi servirà uno stampino in silicone con forme di piccole dimensioni.

Procedimento

Versate la salsa al formaggio nello stampino e mettetela in freezer fino a quando non sarà completamente congelata. Ci vorrà qualche ora. Potete prepararla il giorno prima e lasciarla tutta la notte. In realtà, una volta congelata, potrete tenerla in freezer ed utilizzarla quando ne avrete voglia, anche a distanza di giorni.

Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño

Mettete le tortillas chips in un robot da cucina e tritateli in modo grossolano.

Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño

Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño
Tortillas chips tritate

Fate una pastella mescolando insieme la birra e la farina, quindi fate scaldare l’olio per la frittura. Abbiate cura che la quantità di olio sia sufficiente a coprire i Chili Cheese Bites e che la sua temperatura non salga molto (se avete un termometro da cucina, l’olio sarà pronto quando sarà a circa 160-170°C).

Mentre l’olio si scalda, togliete i cubetti di salsa al formaggio dal freezer e, uno per volta, passateli nella pastella e poi nelle tortilla chips tritate. Fate attenzione a non lasciare i cubetti di salsa per troppo tempo fuori dal freezer. Potete lavorarne una dozzina per volta e rimettere gli altri in freezer.

Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño

Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño

Friggete 4-6 Chili Cheese Bites per volta, per un paio di minuti. Sono da consumare assolutamente caldi.

Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño
Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño
Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño
Chili Cheese Bites, con salsa al formaggio e Jalapeño

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *