A1 Steak Sauce, la ricetta per riprodurla in casa

La A1 Steak Sauce è una delle salse più amate ed utilizzate negli USA dove è prodotta da Kraft Foods.

A1 Steak Sauce
A.1. Steak Sauce

Realizzata nel 1824 da Henderson William Brand, uno degli chef di Giorgio IV, re del Regno Unito, fu messa in commercio dallo stesso creatore nel 1831 come condimento per pesce, carne e pollame.

Pare che il nome derivi dal fatto che re Giorgio IV, dopo averla assaggiata, abbia proprio esclamato “A1”. Non si sa se la storia sia vera ma, probabilmente, il riferimento è al metodo di classificazione delle navi utilizzato dal Registro Lloyds nel quale i vascelli di prima classe venivano indicati con questa sigla.

A.1., di conseguenza, è sinonimo di qualcosa di prima classe.

Il marchio A.1. fu registrato negli Stati Uniti nel 1895 e qui la salsa iniziò ad essere commercializzata nel 1906 come steak sauce.

La necessità di realizzare in casa questa salsa nasce dal fatto che avrei dovuto provare una ricetta (che, quindi, vedremo tra qualche tempo) in cui, tra gli ingredienti, sono consigliate due salse che in Italia sono, al momento, introvabili nei supermercati, la A.1. e la Chili Sauce della Heinz. Stavo per acquistarle on line ma quando ho visto che, con le spese di spedizione, due bottigliette di salsa sarebbero costate quasi 25 euro ho svuotato il carrello del negozio (chi di voi avrebbe speso 25 euro per provare a realizzare la ricetta?!?).

L’unica soluzione era riprodurre le salse in casa.

Dopo varie ricerche su internet, mi sono imbattuto nella ricetta per la A1 Steak Sauce presentata dal blog twodogsinthekitchen e che potete trovare qui.

Riprodurre in casa la salsa A1 Steak Sauce è semplicissimo. Il sapore non sarà proprio preciso a quello della salsa commerciale, ma sicuramente è un buon compromesso per chi non riesce a trovarla e non vuole spendere troppi soldi per acquistarla on line.

A1 Steak Sauce
A1 Steak Sauce – Copycat Recipe

Ingredienti

  • Acqua (120 g)
  • Aceto balsamico (120 g)
  • Salsa Worcestershire (60 g)
  • Ketchup (80 g)
  • Senape di Digione (80 g)
  • Uva passa (40 g)
  • Pepe di Cayenna (1/4 di cucchiaino)
  • Pepe nero (1/4 di cucchiaino)
  • Aglio (1 spicchio)
  • Semi di sedano (1/2 cucchiaino)
  • Sale (1/4 di cucchiaino)
  • Arancia (1/2)

Procedimento

Mettete tutti gli ingredienti, tranne l’arancia, in una casseruola.

Spremete il succo della mezza arancia nella pentola e buttatevi dentro anche il mezzo frutto spremuto.

A1 Steak Sauce

Fate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. Cercate di non portare mai a pieno bollore.

Filtrate tutto il composto attraverso un colino a maglia fine, pressando con un cucchiaio o una spatola per spingere fuori tutto il liquido.

Se dovesse risultare troppo liquida, mettete sul fuoco e fate ridurre ancora per qualche minuto, ma non fate addensare troppo perché la salsa non deve essere densa ma restare comunque molto lenta.

Lasciate raffreddare quindi, se necessario, aggiustate di sale e pepe (fate questo solo dopo che la salsa si è raffreddata perché il suo sapore cambia da calda a fredda).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *