Gourmet Burger Kitchen – Londra

Gourmet Burger Kitchen è una catena di ristoranti specializzati in hamburger gourmet nata nel 2001. Attualmente vanta una sessantina di locali nel Regno Unito oltre che alcuni in Irlanda, Dubai, Grecia e Oman.

Il locale è molto accogliente, con la cucina a vista. Scorrendo il menù si nota subito l’attenzione posta nella selezione degli ingredienti e nella ricercatezza dell’offerta. Siamo chiaramente su un livello differente rispetto a quello di un classico fast food.

Effettuo l’ordine alla cassa dove mi chiedono quale sia il grado di cottura desiderato per la carne. Ordino un Major Tom con cottura medium rare e gli onion rings fatti in casa.

La scelta dell’hamburger è dettata dal fatto che è l’unico sul menu per il quale risulta specificato “30 day dry-aged steak patty“. A completare il panino trovo “blue cheese slaw, crispy bacon, smoked Applewood cheese, beef ketchup, dill pickle“.

Iniziamo con gli onion rings: serviti su un supporto di legno, non sono fritti in una classica pastella ma in una croccante panatura. Un po’ unti ma ben cotti internamente e croccanti all’esterno. Mi sono piaciuti tantissimo.

Veniamo, adesso, al pezzo forte: l’hamburger è servito in un piatto e ci sono anche le posate che, però, non mi sono minimamente sognato di usare: un hamburger va preso con le mani e addentato con soddisfazione!

L’aspetto è davvero invitante. Il bun è davvero molto soffice, con una consistenza perfetta e, nonostante i succhi della carne e gli altri liquidi presenti, riesce a reggere senza esitazione ogni morso, fino all’ultimo. Davvero un buon burger bun.

La carne ha il grado di cottura richiesto, è cotta in modo uniforme ed è davvero buona: niente da dire. Il bacon è buono ma non proprio croccantissimo. Purtroppo, contrariamente a quanto speravo, non ho avvertito la nota affumicata del formaggio: peccato. L’insalata e i cetriolini rinfrescano il tutto e completano il panino alla perfezione.

A proposito della salsa, sul menù è riportato “beef ketchup“. Ho chiesto alla cameriera cosa significasse la specifica “beef” e, non sapendomi rispondere, ha chiesto in cucina. Dal mio tavolo ho visto i cuochi guardarsi tra loro perplessi in cerca di una risposta che è arrivata: è un ketchup a cui è stato aggiunto un brodo ristretto di manzo.

Nel complesso, l’hamburger è molto buono, si sente che non è un fast food. Tuttavia, a parere mio, sarebbe necessario dare una spinta al sapore che non ha particolari picchi di gusto, magari utilizzando un bacon un po’ più sapido, aggiungendo un tocco di umami alla salsa ed accentuando la nota piccantina dell’insalata.

Comunque sia, Gourmet Burger Kitchen consigliatissimo.

Valutazione *
  • Atmosfera
  • Cibo
  • Prezzo
4.3

Gourmet Burger Kitchen

163-165 Earl’s Court Road, Earls Court, London SW5 9RF, Regno Unito.

Sito web: www.gbk.co.uk

Prezzi:
– Hamburger 10.95 £
– Onion Rings 3.95 £
– Coca Cola 2.80 £

Data visita: 21 giugno 2018

——–
* La presente recensione esprime esclusivamente un giudizio soggettivo dell’autore basato sulla propria esperienza e sui propri gusti personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *