Recensione Johnny Rockets – Verona

recensione johnny rockets verona

Johnny Rockets è un franchise americano che ha aperto il suo primo locale a Los Angeles il 6 giugno 1986 e che al momento è presente in Italia con quattro ristoranti, tre in provincia di Brescia e uno, di recente apertura, in provincia di Verona, che è quello ho provato.

Il ristorante si trova nell’area food di un centro commerciale (Centro Commerciale Porte dell’Adige a Bussolengo – VR) e più che possedere un vero e proprio locale, ha uno spazio dedicato, con alcuni tavoli e un bancone con qualche sgabello, ma l’ambiente è aperto e si affaccia su uno spazio condiviso con gli altri punti di ristorazione. Questo, purtroppo, rovina l’atmosfera da ambientazione anni ’50 che caratterizza il franchise.

recensione johnny rockets verona

hamburgeria

Ovunque ci si giri, sulle pareti, sugli schermi e sui volantini, ci sono diversi slogan. Due attirano principalmente la mia attenzione: “Always fresh, never frozen“, che mi fa sperare in un hamburger di una certa qualità, e “Brioche Bun: non chiamatelo semplicemente pane“, che stuzzica la mia curiosità.

recensione johnny rockets verona

Il menù è sufficientemente vario, con la possibilità di scegliere il numero di patty (singolo o doppio), il tipo di proteina (manzo, pollo o veggie) e, eventualmente, di creare un hamburger personalizzato scegliendo anche topping e salse. 

Ho ordinato degli onion ring, una Coca Cola e un Bacon Cheddar con doppio patty di manzo, visto che il peso di ogni singola polpetta è di 120 grammi. Oltre ai patty, l’hamburger contiene: bacon, cipolla fresca, lattuga croccante, pomodoro fresco, Cheddar e Special Sauce. 

hamburgeria

Partiamo dagli onion ring, che sul menù sono orgogliosamente definiti come “impanati a mano”: sono buoni, niente di indimenticabile, ma fritti bene, croccanti e non unti. Un buon contorno per l’hamburger.

recensione johnny rockets verona

Passiamo adesso al pezzo forte, l’hamburger. Non resisto, così la prima cosa che faccio appena il tizio dietro al bancone mi passa il vassoio è quella di dare una rapida palpatina al pane: wow… è davvero soffice! L’aspetto, poi, non è niente male con i patty che presentano un’invitante crosticina, il bacon che appare croccante, il formaggio ben fuso e le verdure che sembrano davvero freschissime.

recensione johnny rockets verona

Con la salivazione alle stelle, afferro l’hamburger per dare il primo, godurioso morso. Purtroppo, però, non faccio in tempo a sollevarlo dal vassoio che già noto una cosa che non mi entusiasma: il fondo del “brioche bun” è umido. Non ho ancora iniziato ad addentarlo che già mi viene il sospetto che prestò dovrò raccogliere i vari pezzi dell’hamburger con le mani. Vi anticipo subito che il fondo del pane, fortunatamente, ha retto fino alla fine e che il suo sapore e la sua morbidezza sono davvero ottimi. Devo dargliene atto, non è un comune burger bun, ma una brioche davvero soffice. Ovviamente, tale morbidezza si paga in consistenza così la parte inferiore del bun si appiattisce, diventa sottile e sembra sempre che voglia cedere da un momento all’altro.

recensione johnny rockets verona

I topping, invece, confermano l’apparenza: verdure fresche, formaggio fuso e bacon ben cotto ma non bruciato.

Se fino a qui le cose sembrano andare bene, il vero problema arriva proprio al primo morso: la carne, che alla vista stuzzica le papille gustative, in realtà è un disco (due nel mio caso) asciutto. Credo sia uno dei patty più secchi che abbia mai addentato. Purtroppo, i successivi morsi confermano il responso e la presenza di due patty non fa altro che accentuare la cosa.

recensione johnny rockets verona

In conclusione, Johnny Rockets ha una buona offerta ma se la scarsa consistenza del pane è bilanciata dalla sua morbidezza, non si può perdonare la totale assenza di succosità della carne. Un vero peccato, perché le premesse per un prodotto di qualità c’erano tutte.

Valutazione *
  • Atmosfera
  • Cibo
  • Prezzo
2.7

Jhonny Rockets

Centro Commerciale Porte dell’Adige – Loc. Ferlina, 11 – Bussolengo (VR).

Sito web: www.johnnyrockets.it

Prezzi:
– Hamburger 10,29 €
– Onion ring 1,99 €
– Coca Cola 3,30 €

Data visita: 5 gennaio 2019

——–
* La presente recensione esprime esclusivamente un giudizio soggettivo dell’autore basato sulla propria esperienza e sui propri gusti personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *